L'irruzione artica degli ultimi giorni ha portato freddo su tutta la penisola, con minime ampiamente negative anche in pianura al nord e neve fin sulle coste al centro-sud. Un secondo afflusso di aria fredda è atteso per martedì e questa volta potrebbe portare qualche fiocco anche sulle regioni settentrionali del paese.


Come mostra l'animazione qui sotto, il nucleo gelido posizionato sui Balcani spingerà nuovamente aria artica continentale verso nord. La particolare direzione dell'afflusso, più "meridionale" rispetto alla precedente irruzione, potrebbe innescare il fenomeno dello "Stau", come avvenuto per le zone appenniniche in questi giorni.

 

Con questo tipo di dinamica, le Prealpi sono in prima linea ed a seconda dell'intensità delle correnti potranno essere più o meno interessate anche le zone di pedemontana ed alta pianura. Alleghiamo un paio di possibili scenari per la giornata di martedì...

  

Insomma, al momento prevediamo solo qualche fiocco per pedemontana ed alta pianura, una spolverata sulle Prealpi ed Alpi ancora a secco...

Joomla templates by a4joomla